Arte, design, antiquariato e oggetti da collezione: inizia qui la tua ricerca

Consigli

Le aste rappresentano uno dei modi più antichi - e facili - per fare acquisti, ma capiamo che potreste effettivamente sentirvi a disagio se non avete mai partecipato a un’asta prima d’ora. Ecco perchè abbiamo qualche prezioso consiglio per voi!

Leggi bene le informazioni sull'oggetto

Il primo consiglio è quello di leggere con attenzione le informazioni fornite dalla casa d’aste. La descrizione dell’oggetto, le condizioni, la storia, e tutto ciò che potrebbe interessarti in quanto compratore. Solitamente, danni e difetti sono sempre descritti nel catalogo. Se le condizioni dell’articolo non sono descritte correttamente, contatta direttamente la casa d’aste per toglierti ogni dubbio. Spesso, le case d’aste inviano volentieri anche foto dettagliate degli oggetti.

Controlla accuratamente le dimensioni

È importante avere ben chiare le dimensioni dell’oggetto da comprare. Il rischio altrimenti, è quello - una volta ricevuto l’oggetto -  di trovarsi davanti ad un’opera d’arte molto più grande di quella che credevate oppure ad una divano che in realtà è una poltrona! Le foto sono sempre ben chiare, ma è sempre meglio fare un doppio check.

Cosa si intende per prezzo stimato?

Ogni articolo ha un prezzo di partenza o un'offerta iniziale. Il prezzo di partenza è basato su un'attenta valutazione dell’articolo prima dell’asta e serve da guida per l’acquirente, anche se a volta può essere visto come una combinazione tra una valutazione e un prezzo civetta per far partire l’offerta. Il prezzo di vendita può essere significativamente superiore o inferiore al prezzo di partenza. Il prezzo di partenza dovrebbe essere visto come un punto di riferimento per ciò che la casa d'aste percepisce come un prezzo giusto, ma lascia che sia il tuo portafoglio a determinare il tuo prezzo finale.

Cosa si intende per prezzo di riserva?

Il prezzo di riserva è una garanzia del prezzo minimo che può richiedere il venditore dell'articolo. È un accordo tra la casa d'aste e il venditore e normalmente non è visibile al pubblico. Se le offerte in asta non raggiungono il prezzo di riserva, l'oggetto non verrà venduto all'asta, ma restituito al venditore. Viene anche chiamato ‘ritiro’. Un prezzo di riserva si aggira tra il 50-80% del prezzo di partenza, ma in alcuni casi può anche non essere stabilito.

Cosa si intende per prezzo di partenza?

Il prezzo di partenza è un'offerta spesso bassa, ad esempio 100 euro, che alcune case d'asta dichiarano per incoraggiare le offerte. Il prezzo di partenza può essere inferiore al prezzo di riserva o uguale al prezzo di riserva.

Cosa significa ritiro?

Il ritiro è un termine d'asta che viene spesso utilizzato quando un articolo non viene venduto perché l'offerta non raggiunge il prezzo di riserva o per mancanza di offerte.

Inserisci un'offerta massima

Spesso, le offerte aumentano negli ultimi minuti prima della fine dell'asta. Per non doverti preoccupare di perdere l'offerta, puoi utilizzare la funzione della casa d'aste per piazzare le offerte massime. La casa d'aste fa un'offerta per tuo conto e lancia nuove offerte al massimo con te stabilito, a condizione che qualcuno non lo superi, evitando quindi il rischio di fare offerte in eccesso.

Tieni sotto controllo l’asta per non perderti la fine

Ricordati di annotare l'orario di fine asta per l'offerta dell'oggetto che ti interessa. Con Barnebys puoi aggiungere un avviso di ricerca che ti notifica tramite mail quando un'asta si avvicina al termine. Soprattutto per le aste online, le offerte si intensificano spesso durante gli ultimi minuti.

Ricordati delle commissioni!

Imposta un tuo limite personale basato su quanto ritieni che l’oggetto valga e su quanto sei disposto a pagare. Inoltre, tieni presente che in molti casi vengono aggiunte alcune commissioni sull'importo finale. La maggior parte delle case d’asta indica chiaramente le commissioni applicate a chiunque voglia fare offerte, ma potrebbe essere utile leggere le condizioni speciali di ogni casa d'aste.

Buona fortuna con le offerte!

Pontus Silfverstolpe
Head of Content

Pontus Silfverstolpe è co-fondatore di Barnebys. Pontus ha grande esperienza nel settore dell'arte e delle aste: è stato direttore della casa d’aste Lilla Bukowskis, curatore di Åmells Konsthandel e presentatore del programma TV Antikdeckarna sul canale svedese TV4. Inoltre, Pontus scrive regolarmente per vari magazine ed è l'autore del libro ‘Swedish Antik-Dealers’. Sul suo blog, Pontus monitora il mercato dell’arte e delle aste, fornisce sia interessanti report sulle tendenze che solidi suggerimenti.

pontus@barnebys.com
+46 70 999 55 49