blog (9) blog (9)

La collezione che verrà esitata dalla casa d’aste riflette la profonda amicizia e la proficua collaborazione professionale che per decenni unì Catherine Deneuve e Yves Saint Laurent. Christie’s ha annunciato che i 300 lotti del catalogo verranno dispersi durante la settimana della moda di Parigi.

Nel 1962, a soli 22 anni Deneuve fu invitata a incontrare la regina Elisabetta II. Su consiglio del marito e fotografo di fama mondiale David Bailey, chiese all’astro nascente Yves Saint Laurent di disegnarle un abito da sera per l'occasione.

Catherine Deneuve incontra la regina Elisabetta II via El País Catherine Deneuve incontra la regina Elisabetta II via El País

Il design di questo lungo abito segna l'inizio di una duratura amicizia e una lunga collaborazione professionale. Come disse lei stessa, Deneuve ebbe il privilegio di accedere ad un'età molto giovane in un mondo di grande lusso, ma anche a formare il suo gusto a fianco di uno dei principali stilisti dell’epoca. L'attrice ha però deciso di separarsi di parte del suo prezioso guardaroba, che è stato custodito in tutti questi anni in una villa in Normandia.

Catherine Deneuve in occasione dell'apertura di un negozio di YSL a Paris, 1966. AP Photo Catherine Deneuve in occasione dell'apertura di un negozio di YSL a Paris, 1966. AP Photo

Deneuve ha descritto i pezzi della sua collezione come opere di "un uomo così di talento che non creò che rendere le donne più belle." Il set comprende moltissimi abiti di alta moda prodotti a partire dalla fine del 1960 fino all'ultima sfilata  di YSL nel 2002.

Il catalogo dell'asta comprende pezzi iconici indossati dall'attrice durante le cerimonie dei festival di cinema più prestigiosi al mondo (Cannes, Hollywood, Venezia) ma anche complenti, trench e abiti colorati. La dispersione dei 300 lotti sarà divisa in due sessioni:120 pezzi andranno all’asta il 24 gennaio al civico 9 di Avenue Matignon, Parigi, mentre il resto sarà offerto solo su Internet, a una vendita accessibile online dal 23 al 30 gennaio.

Catherine Deneuve Philippe Noiret, Catherine Deneuve e Alfred Hitchcock nel 1969, immagine via News Catherine Deneuve Philippe Noiret, Catherine Deneuve e Alfred Hitchcock nel 1969, immagine via News

I top lot includono un abito a frange completamente ricamato, parte della collezione primavera-estate del 1969 e che Catherine Deneuve indossò nel suo incontro con Alfred Hitchcock dello stesso anno. All’asta anche l’outfit con cui l'attrice partecipò agli Oscar del 2000, un lungo abito drappeggiato in velluto metallico.

Alcune creazioni di YSL che andranno all’asta, immagini © Christie’s Alcune creazioni di YSL che andranno all’asta, immagini © Christie’s

Nel 1993, Deneuve venne nominata per il premio Oscar alla migliore attrice protagonista per la sua interpretazione in "Indocina" di Régis Wargnier, ma quello che vinse fu il Golden Globe al miglior film straniero. Per l'occasione, indossò un bellissimo abito della collezione Couture Primavera-Estate 1989. La passione di Yves Saint Laurent per le stampe leopardate è evidenti in quattro capi della collezione, tra cui un abito di seta stampata e una cintura di metallo dorato della collezione autunno-inverno 1992-1993.

YSL e Catherine Deneuve, Foto © Tony Hage YSL e Catherine Deneuve, Foto © Tony Hage

È impossibile parlare delle creazioni di Yves Saint Laurent senza menzionare il suo famoso smoking che, in quanto musa dello stilista, Deneuve contribuì notevolmente a diffondere.

Leggi anche: YSL, le iniziali più famose della moda

Catherine Deneuve indossa un completo di YSL, 1966 Catherine Deneuve indossa un completo di YSL, 1966

"Siamo molto onorati per la fiducia che Catherine Deneuve ci ha concesso per la vendita del suo guardaroba di haute couture. L’asta ci sta ancora più a cuore dopo quella della leggendaria collezione di Yves Saint Laurent - Pierre Bergé di dieci anni fa. È un onore e un piacere conoscere, attraverso questa vendita, la grande storia di amicizia che ha legato la più grande attrice e il più illustre stilista francesi." Francesco Ricqlès, Presidente di Christie’s Francia

YSL e Catherine Deneuve dopo la sfilata di haute couture primavera-estate 92/93 YSL e Catherine Deneuve dopo la sfilata di haute couture primavera-estate 92/93

Scopri la moda vintage in asta su Barnebys!