Dopo mesi di attesa, il controverso CEO di SpaceX Elon Musk ha annunciato che Yusaku Maezawa, il milionario giapponese fondatore del negozio di abbigliamento online Zozotown, sarà il primo privato cittadino ad andare nello spazio con il suo programma.

Durante la conferenza stampa, Maezawa ha fornito un ulteriore colpo di scena: “Scelgo di andare sulla luna con degli artisti”. Ma facciamo un passo indietro. Un anno fa, Maezawa aveva fatto notizia in quanto collezionista di arte moderna e contemporanea - e non in qualità di fondatore di quello stesso impero che gli ha permesso di prenotare tutti i biglietti del razzo spaziale di Elon Musk.

Yusaku Maezawa davanti al dipinto "Untitled" di Jean-Michel Basquiat, che è entrato a far parte della sua collezione il 4 maggio 2017. Yusaku Maezawa davanti al dipinto "Untitled" di Jean-Michel Basquiat, che è entrato a far parte della sua collezione il 5 maggio 2017.

Il 5 maggio del 2017 infatti, Maezawa è entrato in possesso di un dipinto di Jean Michel Basquiat del 1982 grazie a un’offerta di 110.5 milioni di dollari - un record mondiale sia per un’opera prodotta dopo il 1980 che per un lavoro di un artista americano.

La cifra a cui è stato battuto il dipinto è così sbalorditiva che dopo l’asta la sorella di Basquiat, Lisane, ha dichiarato di essere “senza parole”. E Sotheby’s sarà stata altrettanto compiaciuta, dato che il milionario ha acquistato nella stessa occasione altri dipinti, sborsando da solo, secondo quanto riporta Artnet, un terzo del realizzo totale della serata.

"Un pittore, un musicista, un regista, un fashion designer...Alcuni dei più grandi talenti del Pianeta Terra saliranno a bordo di una navicella spaziale e verranno ispirati in modi che non ha mai visto prima." Screengrab via dearmoon.earth "Un pittore, un musicista, un regista, un fashion designer...Alcuni dei più grandi talenti del Pianeta Terra saliranno a bordo di una navicella spaziale e verranno ispirati in modi mai visti prima." Screengrab via dearmoon.earth

“E se Basquiat fosse andato nello spazio? Che incredibile capolavoro avrebbe potuto creare?” si è chiesto Maezawa. “Se Picasso fosse andato sulla luna, o Andy Warhol, o Michael Jackson, o John Lennon, o Coco Chanel?”. Da qui, l’idea di coniugare il viaggio nello spazio con la passione per l’arte, coinvolgendo nell'esperienza 8 tra i migliori artisti della Terra.


Visualizza questo post su Instagram

Another serious shot w Elon Musk. #dearMoon @dearmoonproject @spacex

Un post condiviso da Yusaku Maezawa (@yusaku2020) in data:

I dettagli del progetto, che prende il nome di #dearMoon, non sono ancora stati rivelati. Per ora, sappiamo solo che le opere create dopo il viaggio nello spazio verranno esposte in una mostra ad hoc.

Per assistere a questo evento unico bisognerà aspettare ancora un po’: il lancio è previsto per il 2023.

Commento