In asta il celebre Rolex GMT-Master indossato da Marlon Brando in Apocalypse Now

L'accessorio preferito del Colonnello Kurtz andrà in asta da Phillips il prossimo 10 dicembre.

Marlon Brando sul set di Apocalypse Now. Crediti: Mary Ellen Mark, foto via Phillips
Marlon Brando sul set di Apocalypse Now. Crediti: Mary Ellen Mark, foto via Phillips

Quanti di voi si ricordano del colonnello Kurtz interpretato da Marlon Brando in Apocalypse Now, celebre pellicola di Francis Ford Coppola uscita nel 1979? Forse, alcuni di voi si ricorderanno anche dell’iconico Rolex GMT-Master al polso del colonnello, un oggetto che, insieme alle due placchette tenute al collo, lo accompagna per tutto il film. Ecco, proprio quel Rolex andrà in asta da Phillips a New York, in occasione della vendita GAME CHANGERS, il prossimo 10 dicembre. 

Il Rolex GMT-Master ref. 1675 appartenuto a Marlon Brando in asta da Phillips. Foto: Phillips
Il Rolex GMT-Master ref. 1675 appartenuto a Marlon Brando in asta da Phillips. Foto: Phillips

Paul Boutros, Capo dipartimento Orologi di Phillips, USA, ha così commentato la vendita dell’orologio: “La storica carriera di Marlon Brando è arrivata a definire il XX secolo: i suoi film sono stati i cardini della cultura americana nel corso di sei decenni. Questo Rolex GMT-Master è il santo graal degli orologi di proprietà di Marlon Brando ed è uno dei grandi orologi ‘persi da tempo’ che riaffiorano, finalmente, dopo anni di speculazioni. Nello stesso anno in cui ricorre il 40° anniversario di Apocalypse Now, il film che ha portato questo orologio alla ribalta, siamo entusiasti di poter collaborare con la figlia di Marlon Brando, Petra Brando Fischer, e suo marito Russel Fischer, offrendo ai collezionisti un'incredibile opportunità con questo orologio storico."

Incisione "M. Brando" sul retro dell'orologio, realizzata dallo stesso attore. Foto: Phillips
Incisione "M. Brando" sul retro dell'orologio, realizzata dallo stesso attore. Foto: Phillips

Il Rolex, acquistato da Brando all'inizio degli anni Settanta, ha una caratteristica nascosta che lo rende ancor più prezioso: l’incisione M. Brando, realizzata dallo stesso attore negli anni in cui l’orologio rimase in suo possesso. Nel 1995, 20 anni dopo le riprese di Apocalypse Now, Brando regalò il Rolex alla figlia Petra, in occasione della sua laurea alla Brown University, scrivendole anche una lettera in cui definiva l’orologio come “un carro armato, con cui puoi fare tutto quello che vuoi e lui continuerà ad andare avanti, così ti ricorderai sempre quanto sono fiero di te”. Petra, nel 2003, lo diede in dono al marito Russel durante la prima notte di nozze, un regalo simbolico e ricco di significato per la coppia: Russel non lo indossò mai, rispettandone la storia.

Pensare che, inizialmente, Coppola si mostrò contrario al fatto che Brando volesse tenere l’orologio al polso durante le riprese. La storia racconta infatti che quando gli venne chiesto di rimuoverlo durante le riprese, poiché troppo riconoscibile, Brando rispose: "Se guardano il mio orologio, allora non sto facendo il mio lavoro come attore". Ottenne la possibilità di tenere il Rolex al polso rimuovendone però la ghiera, così che l’accessorio risultasse strettamente associato al personaggio.

Marlon Brando sul set di Apocalypse Now. Crediti: Mary Ellen Mark, foto via Phillips
Marlon Brando sul set di Apocalypse Now. Crediti: Mary Ellen Mark, foto via Phillips

Attraverso la vendita dell'orologio, Petra e Russel vorrebbero che il pubblico ricordasse il grande contributo di Marlon Brando al cinema, celebrandone la sua eredità: "Russel ed io crediamo che quest’orologio sia un pezzo di storia del cinema e speriamo che andrà nelle mani di un collezionista che gli darà l’importanza che merita”. Parte del ricavato andrà in beneficenza a favore di una fondazione che aiuta i bambini in difficoltà.

Scopri tutti gli orologi in asta su Barnebys!

Advert
Advert