Bruun Rasmussen venne fondata nel 1948: quest’anno, quindi, celebra il suo 70mo anniversario come casa d’aste leader nei paesi scandinavi con gli oltre 100.000 lotti venduti ogni anno. Ad oggi, l’offerta di Bruun Rasmussen è stata caratterizzata da due tipologie di aste: le Online Auctions e le Live Auctions. Per festeggiare l’importante anniversario, da oggi l’offerta è ampliata con una nuova tipologia, chiamata Direct Auctions.

Foto Bruun Rasmussen Foto Bruun Rasmussen

Le Direct Auctions si terranno online e, come sempre, gli articoli saranno valutati dagli esperti della casa d’aste. La differenza rispetto alle Online Auctions è che il venditore stesso è incaricato di fotografare l’oggetto, che viene in seguito caricato online sul sito di Bruun Rasmussen. Dopo l’asta, il venditore invia direttamente l’oggetto al compratore. In questo modo, gli utenti potranno continuare ad usufruire del servizio di Bruun, beneficiando di uno snellimento del processo.

Foto Bruun Rasmussen Foto Bruun Rasmussen

Il nuovo modello si rivelerà senza alcun dubbio vincente perché facilita il venditore, che non deve spedire gli oggetti nelle sedi di Bruun Rasmussen e il compratore, in quanto le tariffe sono più basse per entrambe le parti. Ora però andiamo alla scoperta della prossima asta di Bruun e dei suoi punti salienti!

Iniziamo con l’ospite d’onore del catalogo: una rara opera realizzata negli anni ‘70 da Willem de Kooning, pittore espressionista di origini olandesi. L’opera proviene dalla famosa Allan Stone Gallery di New York.

Quella di de Kooning non è l’unica opera rara in asta: un altro pezzo che difficilmente si vedrà nuovo nel mercato secondario è il Pezzato Arlecchino di Fulvio Bianconi. Il vaso, a forma di bottiglia, prende il nome dalle tessere di vetro pezzato di cui è composto: alcune sono trasparenti, altre opache e colorate. Quella del pezzato è una delle serie più iconiche ideate da Bianconi e Venini nei primi anni ‘50. La tecnica venne presentata per la prima volta alla Biennale di Venezia del 1951, e venne poi impiegata per creare una serie di vasi e ciotole policrome. IL vaso all’asta rappresenta uno dei punti più alti del talento  di Bianconi a giocare con il colore, utilizzandolo con sapienza in un materiale incolore per natura.

Pittura iconica, vetreria raffinata ma anche mobili di design, per la maggior parte realizzati dai maestri scandinavi del secondo Novecento. Tra questi ci sono molti pezzi del designer danese Kaare Klint. Suoi, tra gli altri, questa coppia di poltrone in pelle e legno di mogano. Presenti arredi di altri design danesi, come Arne Hovmand-Olsen e Poul Henningsen, e nordici.

Concludiamo segnalando anche la presenza di molti orologi dei più grandi marchi: Omega e Rolex, tra gli altri, sono presenti con due modelli storici: il celebre Speedmaster e l’indimenticabile Daytona Paul Newman.

Da non perdere, vero? Scopri tutti i lotti del catalogo di Bruun Rasmussen su Barnebys.