Immagine ©Getty Images Immagine ©Getty Images

La mela morsicata decora circa 1.3 milioni di device in giro per il mondo ed è senza senza dubbio uno dei loghi più conosciuti e diffusi dell’era digitale. D’altronde, Apple ha fatto la storia degli ultimi 50 anni ed è il leader indiscusso di questo settore.

Per tutti gli appassionati del marchio c’è una notizia entusiasmante: tra pochi mesi, Christie’s metterà all’asta una reliquia tecnologica, ovvero il computer Apple-1, progettato da Steve Jobs e Steve Wozniak negli anni '70 e ancora perfettamente funzionante.

Immagine via RP Auctions. Immagine via RP Auctions.

Lo scorso giugno, quando l’esperto Corey Cohen era nel mezzo del ripristino di Apple-1, le condizioni generali del dispositivo erano già considerate molto buone. Ora, dopo numerose ore di lavoro, il sistema è stato testato per quasi otto ore senza alcun problema e il cimelio funziona alla perfezione.

L'Apple-1 era stato inizialmente concepito come una scheda madre da assemblare in un case in legno con accessori come tastiera e schermo acquistabili da altri fornitori. Quando Jobs presentò l’idea a Paul Terrell, il proprietario di The Byte Shop (uno dei primi negozi al mondo a vendere personal computer) accettò di acquistarne 50 esemplari, ma a una condizione: che i computer fossero già assemblati e pronti per l’uso. Nei mesi a venire, la coppia costruì 200 esemplari di cui 175 sarebbero stati venduti in soli dieci mesi.

Nel 2013, gli Apple-1 ancora in circolazione erano soltanto una settantina, di cui solo sei ancora funzionanti e molti di quegli esemplari sono stati venduti all'asta con stime che raggiungevano gli 800.000 dollari.

Quest’autunno, uno degli esemplari rimasti di Apple-1, nel cui lato sinistro c’è un’etichetta che recita "Apple Computer 1, Palo Alto, Ca. Copyright 1976", andrà sotto il martello insieme al manuale di istruzioni e alla tastiera originali con una stima di 300.000 - 400.000 dollari. La notizia dell’asta ha fatto molto più clamore rispetto alle vendite passate perché, a differenza degli altri esemplari, questo Apple-1 non ha subito alcuna alterazione ed è in condizioni eccellenti.

Immagine via RP Auctions. Immagine via RP Auctions.

L'Apple-1 è un  eccezionale esempio dello straordinario ingegno tecnologico che i creatori del colosso tecnologico più potente del mondo possedevano già negli anni '70.

La vendita si terrà il 25 settembre a Boston: qui trovi ulteriori informazioni.

Commento