Per alcuni, i minerali sono il ricordo di un viaggio in montagna o di una collezione di rocce dell’infanzia. Per altri, la raccolta di minerali è una vera e propria attività che offre grandi opportunità di affari e investimenti. L’asta di Catawiki che si è conclusa il 22 aprile ha fatto appello ad entrambi, con stime che vanno da poche decine di euro ad oltre 19.000!

Catawiki è una piattaforma online fondata nel 2008 nei Paesi Bassi. Ogni settimana, sul sito sono presenti oltre 50.000 lotti, in aste curate da 200 esperti. Catawiki si rivolge a quasi tutti i collezionisti, con una varietà di lotti sia di fascia alta come auto d'epoca e gioielli che più bassa, come giocattoli, monete e oggetti collezione. Non manca all’appello, ovviamente, anche l'arte!

Alcuni degli oggetti più insoliti in vendita sulla piattaforma sono proprio i minerali. Che provengano dalle profondità della terra e del mare o che siano appositamente estratti, i minerali sono sempre esteticamente gradevoli e, secondo alcuni, anche magici... Vengono venduti in tutte le loro forme, grezzi o rielaborati: per questo ogni collezionista ha a disposizione un vasta gamma tra cui scegliere.

Se l'highlight dell'asta, un cristallo di tormalina elbaite multicolore di 17 cm con una stima di 19.000 euro, non è stato venduto, molti altri lotti sono stati contesi un’offerta dietro l’altra.

Non possiamo che restare a bocca aperta davanti a questo cristallo di acquamarina con fluorite e mica muscovite. Con un peso di ben 6 chili, questo esemplare abbaglia per la sua trasparenza e la sua bellezza.

Triste di avere mancato quest’occasione? Non tutto è perduto, poiché Catawiki ha aste di minerali ogni settimana!

Hai a casa una gemma che vorresti vendere? Fallo con Catawiki! Segui questo link per saperne di più su come funziona.

Clicca qui, invece, per scoprire gli oggetti di Catawiki in asta!

Commento