Tutti i profitti dell’asta verranno devoluti ad enti di beneficenza sostenuti da David e Peggy Rockefeller. La prima asta della collezione Rockefeller si svolgerà all'inizio di maggio 2018.

Pablo Picasso (1881-1973), Fillette à la corbeille fleurie. Immagine gentilmente concessa da Christie's. Pablo Picasso (1881-1973), Fillette à la corbeille fleurie. Immagine gentilmente concessa da Christie's.

David Rockefeller Jr. ha affermato: "Queste aste rappresentano un modo per i nostri genitori di continuare la filantropia che li ha caratterizzati in vita, dal momento che i proventi sono destinati a istituzioni a cui tenevano molto. Il loro piano era sempre quello di godere di questi bellissimi oggetti come custodi, non proprietari, e quindi di trasmetterli in un modo che generasse il massimo beneficio per le loro amate organizzazioni filantropiche. Penso che mio padre, in particolare, avrebbe apprezzato molto l'intero processo, dal parlare con i collezionisti d'arte, al vedere i prezzi che verranno raggiunti in asta".

Christie's ha appena annunciato che la stima dei proventi si aggira intorno ai 500 milioni di dollari.

La collezione comprende oltre 1000 oggetti di arti decorative e 550 opere d'arte tra cui capolavori di Monet, Picasso, Gauguin e O'Keefe. L’esposizione inaugurerà il suo tour mondiale il 6 aprile a Los Angeles, per poi passare da Pechino e Shanghai e terminare l'8 maggio nelle gallerie di Christie’s presso il Rockefeller Center di New York. L’allestimento sarà ispirato alle case di famiglia dei Rockefeller a New York, nel Maine e a Manhattan.

Per tutti i lotti di Christie’s su Barnebys, clicca qui!

La collezione andrà all’asta in sette sessioni. La prima, "La collezione di Peggy e David Rockefeller: Vendita Online", si terrà il primo maggio. La sera dell’8 maggio sarà invece la volta di "Arte del XIX e del XX secolo". Il 9 maggio seguirà "Arredamento inglese ed europeo, Ceramiche, Decorazioni e Arte delle Americhe". Il giorno successivo inizierà con l’asta "Belle arti", seguita da una seconda parte di "Arredamento inglese ed europeo, Ceramiche, Decorazioni e Arte delle Americhe" a mezzogiorno e da “Travel and Americana” in serata.

Per ulteriori informazioni e per prenotare i biglietti per la mostra a New York, visita il sito di Christie's.

Commento