blog1

Elementi di design di Charles & Ray Eames, Eero Saarinen, Franco Poli e del contemporaneo Ron Arad condividono lo spazio con una tavolozza di colori arancione, rosa e giallo paglierino che crea un contrasto giocoso con le opere d'arte contemporanea alle pareti, firmate da artisti come Agostino Bonalumi, Cang Xin e Francesco Jodice.

blog2

Le enormi finestre panoramiche del soggiorno conducono ad una terrazza con una splendida vista su Firenze, dove si possono scorgere Palazzo Vecchio e il Duomo.

blog3

Andrea Tanini - chi sei e come descriveresti lo stile della tua casa?

Sono un architetto, proprio come mia moglie Isa. Siamo una famiglia di imprenditori che producono e distribuiscono prodotti di design per bagni e case in Italia e nel mondo. Il nostro lavoro  ha fortemente influenzato lo stile in cui è arredata la nostra casa.

blog4

Cos'altro ti influenza?

Abbiamo vissuto in molte case in Italia e all'estero. Cerchiamo sempre di creare spazi in cui sentirci a nostro agio, senza particolari condizionamenti di stili e mode. Amiamo mettere insieme pezzi di arte e design provienienti da diversi luoghi in tutto il mondo.

blog5

Sei particolarmente influenzato da un certo luogo o epoca storica?

Negli ultimi anni mia moglie, in particolare, ha preferito il design classico e moderno del Nord Europa. Non è un caso che nel nostro lavoro ci sia un ottimo rapporto con gli studi scandinavi Studio Note e Norm Architects che progettano entrambi per la nostra azienda.

blog6

Nel soggiorno si mescolano colori, forme e materiali, tutti originati nel XX secolo.

blog7

Avete qualche mobile o opera d'arte che vi sta particolarmente a cuore?

Uno dei miei pezzi preferiti è il tavolo e le sedie in noce disegnati da Franco Poli. È un pezzo originale del 1981 che abbiamo comprato alcuni anni fa alla casa d'aste Pandolfini.

blog8

Secondo te, cosa rende una casa bella e accogliente?

Colori tenui per superfici e soffitti, materiali di alta qualità per la pavimentazione e una vasta selezione di opere d'arte alle pareti.

blog9

Qual è il tuo consiglio per le persone che comprano design vintage e antiquariato o che acquistano arte attraverso le aste?

Di optare per case d'asta affidabili. Se siete interessati a pezzi importanti assicuratevi sempre della loro autenticità e fate qualche ricerca sulle cifre a cui pezzi simili sono stati battuti nelle aste più recenti.

blog10

Quale sarà la tua prossima acquisizione?

Il mio sogno sarebbe quello di ottenere un neon originale di Tracey Emin, che è un'artista che amo. È un peccato non averlo comprato quando i prezzi erano ancora abbordabili!

blog11

Come pensi che si dovrebbe pensare in termini di interior design? Meglio avere una linea strategica o lasciarlo costruire in modo organico?

Prima di iniziare il rinnovo di un interno, è importante avere un'idea generale di come dovrebbe essere in termini di atmosfera e dello stile di vita che si vorrebbe vivere lì. Tutto il resto viene col tempo. Gli oggetti e le cose che troverai durante la tua vita ed amerai, aggiungeranno anno dopo anno armonia e calore allo spazio, ma non ne elimineranno mai l'estetica originale.

blog12

Testo di Malin Ebbing

Foto: Aldo Siegel

Commento