Arte, design, antiquariato e oggetti da collezione: inizia qui la tua ricerca

Fondina Fondina in porcellana a tesa convergente

Descrizione dell'oggetto

Fondina Fondina in porcellana a tesa convergente, ampio cavetto e appoggio a largo cercine. Corpo a pasta bianca molto raffinata decorata in accesa policromia con decoro floreale a leggerissimo rilievo con tocchi di doratura nei petali dei fiori rossi. I mazzetti di fiori sparsi con grazia sulla superficie riecheggiano i più antichi disegni orientali, in particolare delle porcellane giapponesi di stile Kakiemon. La fondina trova confronti con le prime opere della porcellana napoletana di Carlo di Borbone ed anche con i primi esperimenti del marchese Carlo Ginori a Doccia. Ø cm. 22,3; h. cm. 4,5. Cond.: ottime. Senza marca. Napoli o Doccia, sec. XVIII, metà. [Cfr. a c. di, M. Buzzesi, La manifattura toscana dei Ginori a Doccia, 1737 – 1991, Ospedaletto (Pisa) 1998, n. 41.]
loading...

Riceverai una e-mail quando è disponibile!


Riceverai una e-mail quando è disponibile!



Annuncio
Annuncio