Arte, design, antiquariato e oggetti da collezione: inizia qui la tua ricerca

Pittore attivo in Piemonte alla fine del XVI secolo...
Asta terminata

Descrizione dell'oggetto

Pittore attivo in Piemonte alla fine del XVI secolo Ritratto di Emanuele Filiberto di Savoia (1528-1580) Olio su tela cm 217X133 I due importanti ritratti sabaudi, aventi come preciso scopo una rappresentazione dinastica dei due duchi di Savoia, li rappresentano in abiti neri con mantelli, alla moda spagnola, con gorgere. Gli sfondi sono costituiti da drappeggi e da due sobrii tavolini rivestiti di seta rossa con gale dorate. Emanuele Filiberto indossa il collare dell'Annunziata, del quale Ordine fu importante riformatore con editti del 1570 e del 1577. Carlo Emanuele I indossa invece il collare del Toson d'Oro, conferitogli da Filippo II di Spagna nel 1583. Lo stesso Carlo Emanuele restituì il collare alla Spagna nel 1614 in occasione delle guerre di successione del ducato dei Gonzaga, quando il duca sabaudo si schierò apertamente contro la Spagna. La presenza del Toson d'Oro permette anche di restringere la data di esecuzione dei due quadri: fra 1585 circa e 1610-12. Riteniamo che dal punto di vista stilistico vadano datati entrambi fra 1590 e 1600. La carenza degli studi sulla storia della ritrattistica di corte fra secondo Cinquecento e primo quarto del Seicento, impedisce per ora una attribuzione più precisa: si potrebbero proporre i nomi di Alessandro Serra, Gregorio Navarrete: nomi purtroppo oggi ancora senza quadri precisi a cui agganciarli.
loading...

Riceverai una e-mail quando è disponibile!


Riceverai una e-mail quando è disponibile!